Competenza Creativa - Una settimana tra fare artistico ed apprendimento

A Reggio Emilia dal 9 al 13 luglio

Manta Communications organizza da 8 anni all’interno di progetti europei esperienze formative per gruppi di insegnanti provenienti dall’estero. Le competenze maturate e la rete di interlocutori che si è creata in questi anni ci ha portato a pensare a un percorso settimanale di incontri/ laboratori creativi esperienziali per insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e per educatori che lavorano con bambini in questa fascia d’età. Questi Laboratori sono occasioni di incontro e formazione, durante i quali è possibile scambiarsi materiali, idee ed esperienze su temi ogni volta diversi, mirati ad acquisire specifiche competenze disciplinari, organizzative e didattiche per una scuola più creativa.

img
img

I nostri obiettivi della settimana

  • Entrare in contatto con le proprie capacità creative, scoprirne e gustarne le potenzialità
  • Sperimentare il fare artistico come leva all’apprendimento
  • Stimolare lo sviluppo della competenza creativa dei bambini
  • Imparare a progettare e porre attenzione non sol al prodotto finale ma soprattutto al processo creativo sperimentato
  • Creare contesti stimolanti per l’apprendimento
  • Riscoprire il fascino e le potenzialità dell’educare alla bellezza
  • Essere in grado proporre al gruppo classe esperienze artistiche valide e formative.

In sintesi: un’esperienza per crescere come PERSONE un’opportunità per crescere come INSEGNANTI.

La settimana formativa:

Le tematiche proposte ripercorrono linee di studio della didattica del fare artistico con l’obiettivo di valorizzare la sperimentazione creativa che sappia sollecitare i bambini, non tanto alla costruzione del prodotto finale, ma all’esperienza di un iter progettuale che possa liberare le loro potenzialità di osservazione e di immaginazione. L’arte e il fare artistico hanno una grandissima potenzialità nel lavoro con i bambini. Possono aiutare l’insegnante a trovare spunti ed idee per stimolare i bambini nelle loro scoperte (di qualsiasi ambito). L’insegnante non deve diventare un “esperto d’arte” ma piuttosto un educatore creativo, aperto, che aiuti i bambini a scoprire varie soluzioni/approcci, conferendo loro buone capacità critiche e di risoluzione dei problemi.
Nello svolgimento dei laboratori, oltre al fare concreto ci saranno programmati vari momenti durante le giornate formative per il confronto, la riflessione e la discussione condivisi nel gruppo.

img
img

Perché crediamo importante promuovere l'attività laboratoriale

Il laboratorio è centrato sulla relazione insegnante/alunno e sul clima del gruppo classe. Fornisce strumenti per fondare l’apprendimento, dei singoli e del gruppo, sulla ricerca attiva e sulla metodologia del laboratorio creativo.

Per favorire la scoperta e l’apprendimento è necessario, che la pratica didattica muova verso la unicità dell’alunno, dedicando ampio spazio alla ricerca individuale e di gruppo, favorendo in tal modo la scoperta, la conoscenza, la creazione di nuovi contenuti, lo sviluppo di un pensiero complesso, di competenze e di comprensione. Come tale, la creatività dovrebbe essere una “competenza” fondamentale da sviluppare a scuola, uno strumento strategico che insegnanti ed educatori dovrebbero portare a massima espressione, essendo un potenziale che ogni alunno possiede.

Presentazione Video

Cinque laboratori differenti, con sei formatori differenti ma collegati tra loro. Di seguito un breve video di presentazione dei formatori che li terranno.

I laboratori

La settimana comprende 5 laboratori differenti ma collegati tra loro da un denominatore comune un Fil Rouge, che si svelerà nel susseguirsi delle varie esperienze.
Ogni laboratorio sarà tenuto da un formatore differente che adotterà un suo iter progettuale e l’utilizzo di materiali e metodi di sua competenza. L’ultimo giorno tutte le esperienze fatte precedentemente si uniranno l’una con l’altra per dar vita a un'unica rappresentazione finale palesando l’intento comune.

Programma del corso dal 09 al 13 luglio

Lunedì 09 luglio dalle ore 09:00 alle 17:00
Il primo laboratorio partirà dal libro d’artista per arrivare alla produzione grafica attraverso esperienze multisensoriali. Sarà tenuto da Paola Terranova responsabile del Servizio Biblioteca e delle attività didattiche presso l’Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi di Reggio Emilia e Chiara Pelliciari responsabile dei progetti educativi dei Musei Civici di Reggio Emilia e responsabile del Centro di documentazione sulla didattica dell’arte contemporanea - Didart.

Martedì 10 luglio dalle ore 09:00 alle 17:00
Il secondo laboratorio sarà un’esplorazione della maschera e della sua espressività. Dalla maschera si passa al teatro di figura con l’utilizzo dei semplici oggetti; dalla tecnica si passa al gioco libero. Sarà tenuto da Isabelle Roth: artista e conduttrice di laboratori didattici sul teatro di figura e sull’arte per bambini e adulti.

Mercoledì 11 luglio dalle ore 09:00 alle 17:00
Con il terzo laboratorio si creerà con coraggio, ironia, fantasia, stoffa, ago e filo una versione fisica e metaforica, allo stesso tempo, di sé stessi. Sarà tenuto da Ingrid Russo: Atelierista per la scuola dell’infanzia e primaria e artista.

Giovedì 12 luglio dalle ore 09:00 alle 17:00
Il quarto laboratorio “Identità e Multimedialità” un’esperienza immersiva e di ricerca aperta che attraverso il contatto con diversi strumenti tradizionali e multimediali, vuole agevolare nella conoscenza del sé e nella consapevolezza del proprio corpo. Sarà tenuto da Jessica Incerti Telani: atelierista ed esploratrice digitale.

Venerdì 13 luglio dalle ore 09:00 alle 17:00
Il quinto laboratorio consisterà nella messa in scena di quadri e situazioni sul tema del corso integrando le esperienze fatte nei laboratori precedenti. Sarà tenuto da Sabrina Iotti: educatrice professionale, attrice di teatro e organizzatrice di diversi laboratori teatrali rivolti ai bambini e ai ragazzi.

I formatori

I formatori che terranno il corso sono persone che hanno maturato una grande e ricca esperienza nell’ambito artistico-educativo. Scopri i loro Curriculum Vitae:

img
img

Chiara Pellicciari

img
img

Ingrid Russo

img
img

Isabelle Roth

img
img

Jessica Incerti Telani

img
img

Paola Terranova

img
img

Sabrina Iotti

img

Richiesta informazioni

Compila il form sottostante per ottenere il modulo di iscrizione del corso o chiedere informazioni

Dichiaro di aver letto e di accettare la privacy policy